Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Salute

Attenzione all'acquario...!

Attenzione all'acquario...!Acquario.jpgacquario-marino_O1.jpgacquario_marino_giornale_sentire.jpg
Lo Zoanthus è tossico

Spesso allevati dagli appassionati negli acquari marini domestici, gli anemoni coloniali (come lo Zoanthus) possono però sprigionare una potente tossina naturale.

Gli anemoni coloniali sono un particolare gruppo di coralli allevati spesso dagli appassionati negli acquari marini domestici, insieme a altri coralli e pesci.

"Non è però sempre noto che gli anemoni coloniali del genere Palythoa sono in grado di produrre una delle tossine naturali più potenti, la palitossina, o suoi analoghi, recentemente responsabili di casi di intossicazione anche gravi in seguito al contatto cutaneo con tali coralli o all'esposizione inalatoria all'aerosol sviluppato durante la pulizia degli acquari con acqua calda" afferma Aurelia Tubaro, tossicologa dell’Università di Trieste, esperta di tossine marine e docente ordinario all'Università di Trieste che studia da tempo le intossicazioni da palitossine in acquario.

Membro di numerosi gruppi e comitati scientifici nazionali e internazionali (tra cui la European Food Safety Authority), Aurelia Tubaro fa parte del comitato di redazione di Toxicon e Journal of Toxicology. Ha pubblicato oltre 150 lavori su riviste internazionali.
 

Salute

Salute

185x190.gif colore_rosso.jpg google_1.png banner_hotel.jpg