Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Viaggi

Graz capitale dei sapori

Graz capitale dei saporicarne_salada_giornale_sentire.jpgLange_TAfel2_La_lunga_tavola_dei_sapori_225.jpeggraz_giornale_sentire_2.jpggraz1.jpg1924_Graz_Schlossberg_Starcke_Huschen_rgb_1.jpegb-b-graz.jpg
Nella capitale dei sapori

Come si dice Capitale dei Sapori? In austriaco si dice Genus-shauptstadt".

E’ questo il titolo che il Ministero dell’Agricoltura austriaco ha assegnato nel 2008 a Graz. Da allora il capoluogo della Stiria, continua a crescere come centro di eccellenza eno-gastronomico.

Ma la fama di Graz come Capitale dei Sapori non si limita alla ristorazione. Arriva direttamente dalla disponibilità di materie prime di altissima qualità e dalla possibilità di acquistarle in città, dai produttori. Nell’area che circonda Graz le aziende agricole sono più di 800 e  molti hanno uno stand o un chiosco nei mercatini contadini in città.
Il più ricco e  vivace è quello, storico, di Kaiser Josef Platz, a due passi dal Teatro dell’Opera.

E’ aperto tutti i giorni, esclusa la domenica, dalle 6 alle 13 e propone un po’ di tutto: dolci fatti in casa, frutta biologica, centrifughe ricchissime di vitamine,  piccole macellerie e salumi lavorati in fattoria, splendidi fiori e decori vegetali per la casa, verdure tradizionali, formaggi e latte appena munto, pani profumati, preziosi rivenditori di spezie , di frutta secca e di semi e poi banchi dove trovare le vivaci zucche stiriane e tutti i loro prodotti ,dal pane ai dolci, dall’olio alla polpa già tritata, pronta per diventare una pregiata zuppa.

Vale la pena v...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Viaggi

Viaggi

Isgr.jpg banner.jpg colore_rosso.jpg banner_gusti.jpg banner.jpg DECENNALE.jpg logoViaggiareSicuri.jpg