Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Persone e idee

Joao Pedro Stedile, i poveri possono cambiare il mondo

Joao Pedro Stedile, i poveri possono cambiare il mondopedro.jpgpedro2.jpg
Le buone Utopie

Abbiamo deciso di commentare con questa immagine del fotografo Antonello Veneri le parole del leader dei "senza Terra" che a Trento ha detto: "L'umanità è diventata un porcile al quale le multinazionali e le grandi banche danno il mangime ogni giorno".

Una voce "fuori dal coro" che arriva dal Brasile, dove ha fondato il movimento brasiliano "Sem Terra", ma anche un pò dal Trentino (i nonni erano di Terragnolo).

"Ogni società deve trovare le proprie forme, uscendo dalla fase letargica in cui ci troviamo, ma non ho dubbi che nei prossimi anni i movimenti di opposizione e ribellione sociale genereranno un cambiamento, perchè il popolo è saggio e i politici sono stupidi!" ha aggiunto.

La visione antagonista e radicale di Joao Pedro Stedile è tornata più volte in questi giorni al Festival, con parole d'ordine quali "nazionalizziamo le banche", ma non si definisce affatto un sovversivo nostalgico di Marx: "Io radicale? No, siete voi europei che siete andati troppo a destra, non noi che siamo troppo a sinistra".

Parla di papa Francesco come di un uomo "universale"  che indica la necessità di un ritorno ad un rapporto di maggiore giustizia tra gli uomini ("facciamo una alleanza con lui, una delle poche sorprese positive, ha il coraggio per ca...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Persone e idee

Persone e idee

Isgr.jpg colore_rosso.jpg DECENNALE.jpg