Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Salute

Alzheimer destinata ad aumentare

Alzheimer destinata ad aumentareAlzheimer.jpgmalato-alzheimer.jpgSean_Connery.jpg
di Massimo Occello*

L'Alzeimer's Disease International (ADI) ha presentato  il suo Rapporto mondiale 2015 dal titolo: “L’impatto Globale della Demenza: un’analisi di prevalenza, incidenza, costi e dati di tendenza”, che restituisce una fotografia molto nitida della malattia, nel contesto più generale delle demenze. Qualche dato ci aiuta a comprendere la portata del fenomeno, che è in netto aumento.
I costi globali della demenza sono cresciuti da 604 miliardi di dollari nel 2010 a 818 miliardi di dollari nel 2015, registrando quindi un aumento del 35,4%. Ci si aspetta che raggiungano i 1000 miliardi di dollari nei soli prossimi tre anni.

La distribuzione di questi costi non è cambiata in questi 5 anni: i costi medici diretti rappresentano circa il 20% di quelli globali della demenza, mentre i costi dell’assistenza formale (sistemi di welfare) e di quella informale (prestata da familiari, volontari, ecc.)  rappresentano ciascuno il 40% del totale.
 Nel 2015 ci sono nel mondo 46,8 milioni di persone affette da una forma di demenza. La cifra è destinata quasi a raddoppiare ogni 20 anni, fino a raggiungere 74,7 milioni di persone nel 2030 e 131,5 milioni nel 2050. Queste stime risultano più alte del 12-13% rispetto a quelle pubblicate nel World Alzheimer Report del 2009, con un andamento dei costi che cresce più rapidamente delle persone malate. Vuol dire che la veloci...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Salute

Salute

Isgr.jpg colore_rosso.jpg DECENNALE.jpg