Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Scienza e ricerca

Volare senza carburante: Solar Impulse 2 ci č riuscito

Volare senza carburante: Solar Impulse 2 ci č riuscitoSolar_Impulse_2_giornale_sentire.jpggiornale_sentire_aereo_senza_carburante.jpg
Giro del mondo sostenibile

E' atterrato l’aereo Solar Impulse 2  che ha concluso la sua storica impresa, dopo un volo dopo 42mila chilometri percorsi in oltre un anno e quattro mesi, in tutto quasi 500 ore di volo attraverso quattro continenti, con 17 tappe.

Solar Impulse 2 è riuscito nell'impresa di effettuare il primo giro del mondo senza utilizzare una sola goccia di carburante.

La missione si è conclusa con l'atterraggio ad Abu Dhabi, da dove era iniziata il 9 marzo dello scorso anno con l'intento di promuovere l'uso delle energie rinnovabili. Per l'ultimo tratto del lungo viaggio l'aereo solare è stato pilotato dallo svizzero Bertrand Piccard: 2.763 chilometri dal Cairo alla capitale degli Emirati arabi uniti. Ad attenderlo sulla pista dell'Al-Batten un comitato d'accoglienza di tutto rispetto, di cui faceva parte anche il principe Alberto di Monaco, e il connazionale André Borschberg, con il quale si è alternato ai comandi del velivolo per tutti questi mesi.


< andato e ...tornato ad Abu Dhabi




Il volo di Solar Impulse 2, e soprattutto questa tappa attraverso il Pacifico, hanno aperto nuove strade all’ingegneria aeronautica, alla tecnologia dei materiali da costruzione, alla fisiologia del volo umano e all’uso dell’energia solare.

È così appassionante" volare su un aereo che "non fa rumore e non inquina", ha commentato all'arrivo Piccard. Una sfida più umana che tecnica.









 

Scienza e ricerca

Scienza e ricerca

colore_rosso.jpg banner_GIF_Sentire.gif banner_hotel.jpg