Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Persone e idee

Quattro anni con Jorge Mario Bergoglio

Quattro anni con Jorge Mario Bergoglio2.jpg3.jpg4.jpg5.jpg6.jpg7.jpg8.jpg9.jpg
Il papa rivoluzionario

Ha rilanciato il tema della speranza, ha chiamato il denaro col suo vero nome: un idolo in nome del quale si fa sfregio di ogni diritto. Jorge Mario Bergoglio conquistato il mondo e qualcuno lo paragaona a Napoleone per la sua capacità di stare accanto ai suoi soldati: ovvero i sacerdoti che mai come in questo tempo hanno la possibilità di attingere ad un magistero ispirato dal Vangelo.
Quattro anni fa veniva eletto un papa venuto dalla fine del mondo. Papa Bergoglio ha conquistato subito tutti ed ha inaugurato un nuovo modo di guidare la Chiesa: informale e persino sorprendente.
Celebrato dai mass media di tutto il mondo per il suo stile “rivoluzionario” , gli va riconosciuto di aver ridato una direzione certa alla barca di Pietro, e di averlo fatto in tempi rapidissimi, grazie soprattutto alla propria credibilità, alla sobrietà dei paramenti ad un predicare semplice, da parroco del mondo.
L'autodefinirsi «vescovo di Roma» e non «papa»; il suo entusiasmo negli abbracci e nelle strette di mano: circostanze diverse che parlano però il linguaggio comune della verità, dell’umiltà, della schiettezza, e che alimentano la speranza di una Chiesa capace di essere testimone coerente del Vangelo nel mondo contemporaneo.
E, ricordiamolo: dobbiamo tutto questo anche a Papa Ratzinger.
www.giornalesentire.it - 13 marzo 2017


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Persone e idee

Persone e idee

Isgr.jpg colore_rosso.jpg DECENNALE.jpg