Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Viaggi

Carinzia, la terra dello stambecco

Carinzia, la terra dello stambeccomallnitz_47.jpgmallnitz_39.jpgmallnitz_24.jpgmallnitz_41.jpgNationalpark.jpgpensione_Jaegerhofer_3.jpgdida.jpgpensione_Jaegerhofer_5.jpg
A Mallnitz, una Alpine Pearls

E' a Mallnitz, in Carinzia, la patria dello stambecco. Questa è la porta del Nationalpark Region Hohe Tauern. Siamo cioè nel comprensorio del Parco dei Monti Tauri al crocevia di tre valli, la principale delle quali è la Tauerntal.

Il paese ha un'anima green per natura: qui non passa l'autostrada e le auto arrivano in treno dal traforo che collega la regione al Salisburghese. Grazie alla ferrovia si evita di dover compiere una lunga circumnavigazione automobilistica da Villach posta più a sud e dalla valle del Pongau posta più a nord.  Sarà anche per questo che Mallnitz è oggi, come lo era ai tempi del Kaiser Francesco Giuseppe, una rinomata località climatica riabilitativa in grado di fornire sollievo e guarigione agli asmatici e alle persone sofferenti di problemi respiratori.

Che l'aria sia buona non vi è alcun dubbio. Non solo siamo a 1280 metri di altitudine, ma qui i residenti usano soprattutto le proprie gambe. Si tratta di 800 anime, ma il paese offre 1500 posti letto tra grandi alberghi, b&b e pensioni famigliari. Nel suo piccolo Mallnitz fa qualcosa come 160.000 pernottamenti l'anno e se si considera che le stagiona estiva ed invernale ricoprono circa 9 mesi dell'anno, è un bel risultato.

Lo sviluppo turistico è stato perseguito con particolare attenzione alla sostenibilità ed è per questo che ...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Viaggi

Viaggi

Isgr.jpg banner.jpg colore_rosso.jpg banner_gusti.jpg banner.jpg DECENNALE.jpg logoViaggiareSicuri.jpg