Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Arte e cultura

Amanda Lear pittrice ''Ecco le mie visioni''

Amanda Lear pittrice ''Ecco le mie visioni''1-Amanda_Lear_-_Visioni_-_Milano_Art_Gallery_-_Agenzia_Promoter_1.jpg
La sua seconda vita


La mostra “Visioni” di Amanda Lear arriva a Padova nella prestigiosa Galleria Civica Cavour. Dopo essere stata esposta a "Milano Art Gallery", Amanda Lear porta le sue originali creazioni pittoriche dall'11 al 29 settembre 2013.

Sulla sua vocazione per l'arte la Lear spiega "Per me l'arte assume quasi una valenza di benessere terapeutico dell'anima, ha una finalità speciale, perché riesce ad infondermi un equilibrio psicologico che non trovo altrove. Io sono una sostenitrice convinta dell'arte-terapia, che ormai viene comunemente utilizzata anche in particolari contesti, ad esempio nella cura dei disagi mentali e negli istituti penitenziari con risultati davvero efficaci".

Vittorio Sgarbi afferma "È una figura interessante nel mondo dell'arte, direi che il suo stile si avvicina alla transavanguardia, ne è un'anticipazione. Conosco bene Amanda da molti anni, è davvero simpatica e brillante. La definisco provocatoriamente borderline e fuori dagli schemi. Potrei affermare, che la vera opera d'arte è la vita stessa della Lear con l'elemento della provocazione sempre presente e protagonista in ogni circostanza e situazione".

Solare e affascinante, Amanda Lear offre il suo forte carisma sempre avvolto da quel malizioso gioco di provocatoria ambiguità, che trasferisce nello stile artistico. I dipinti sono stati apprezzati anche da Achille Bonito Oliva.

Philippe Daverio afferma"Conosco molto bene la cara Amanda, veniva da me in galleria tanti anni fa. La sua arte così originale e spiritosa corrisponde appieno con la sua persona e la sua singolare e frenetica vita. È un personaggio molto creativo e molto alternativo".

 

Arte e cultura

Arte e cultura

colore_rosso.jpg boccetta_gucci_bamboo_spot_2.jpg photo.jpg banner_GIF_Sentire.gif