Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Viaggi

Tunisia - Le antiche vestigia romane di El Jem

Tunisia - Le antiche vestigia romane di El JemEl_Jem_2.jpgEl_Jem_22.jpgEl_Jem_25.jpgEl_Jem_5.jpgEl_Jem_6_1.jpg
L'Anfiteatro romano

(fotoservizio: Corona Perer - riproduzione vietata) - Attorno all'Anfiteatro ruotano negozietti tipici con insegne datate come quella della Kodak ormai defunta con l'avvento del digitale. Il colpo d'occhio che le sue arcate offrono è insuperabile. Come insuperabile è il panorama che si osserva sull'abitato della El Jem moderna, una volta raggiunto l'ultimo piano dell'anfiteatro. Non meno stupefacente è percorrere le sue viscere, dove uomini e animali condividevano un destino segnato e dove antichi ascensori li portavano al cospetto del pubblico.

Tra gladiatori e leoni, non è difficile immaginare le urla e l'eccitazione che il pubblico poteva provare una volta assiso sui gradoni.
Siamo nell'antica Thysdrus che nel mondo della scrittura è l'impero del papiro: i documenti in questo punto della terra sarebbero meglio conservati grazie al clima asciutto di El Jem.

El Jem (l'antica Thysdrus) è una città del governatorato di Mahdia in Tunisia; ha una popolazione di 18.302 abitanti (dato aggiornato al censimento del 2004). Ospita alcune delle migliori rovine romane dell'Africa dichiarate patrimonio dell'umanità nel 1979.

La città fu costruita, come molti altri insediamenti romani in Tunisia, al posto di vecchi centri punici. Grazie ad un clima meno arido di quello attuale, la romana Thysdrus prosperò nel...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Viaggi

Viaggi

Isgr.jpg banner.jpg colore_rosso.jpg banner_gusti.jpg banner.jpg DECENNALE.jpg logoViaggiareSicuri.jpg