Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Arte e cultura

Gabriella Giuriato, astrazioni geometriche

Gabriella Giuriato, astrazioni geometrichegeometrie_fondo_blu2010.jpgTower_2011.jpg
Atelier 50

di  Bruno Mozzone - Quando un artista di successo è disposto a sperimentare nuovi materiali, nuove forme, nuovi linguaggi, significa che egli ha in sé l’esigenza di confrontarsi non tanto con il pubblico, ma soprattutto con se stesso; di mettersi alla prova con nuove realtà artistiche e spirituali. E’ questo il caso di Gabriella Giuriato, poliedrica artista nata a Venezia, dove vive e lavora.

Già conosciuta per “Un mondo di sfere”, originali sculture sferiche in legno, lavorate a collage (tecnica usata anche in quadri di forte impatto visivo), in  questi ultimi anni la Giuriato ha deciso di cimentarsi in nuovi lavori: scegliendo come supporto il vetro, Gabriella rimane vicina alle tradizioni artigiane della sua città. 

In una fabbrica di Murano nascono così creazioni del tutto innovative: con una complicata tecnica sperimentale dispone i motivi geometrici in colori contrastanti su una lastra di vetro tagliata a disco, “colorata e tirata”, e poi fusa in forno.  Ne risultano opere ( con  i nomi di  filosofi e matematici dell’antichità, che si sono occupati di geometria) , dagli  incastri geometrici e gli effetti coloristici di immediata efficacia.

Si arriva così  alla mostra personale, in cui per la prima volta la Giuriato esporrà i suoi ultimi lavori all’Atelier 50,  sede dell’ Associazione Internazionale Incisori di Roma, una realtà che fin dal 1982 recupera e diffonde l’opera grafica e libraria, con attenzione particolare alla produzione di giovani artisti.  

In questi ultimi anni Gabriella  ha infatti  portato avanti studi di  grafica, trasportando la “roto-sfera” sulla superficie di una carta, dove rullare la matericità ed il colore. Il lavoro grafico si svolge presso l’Atelier Aperto del Centro Internazionale della Grafica di Venezia con l’artista Nicola Sene.

Nell’esposizione romana, che rimarrà aperta dal 10/9 al 24/9, l’artista veneziana presenterà  dunque soprattutto grafiche con soggetti geometrici, accanto ai tondi in vetro ed a sfere in legno con lo stesso soggetto; in un’altra sala saranno esposte le  suggestive opere grafiche aventi come tema i grattacieli di New York.

Il visitatore potrà così avere a disposizione un’ampia prospettiva del complesso lavoro di questa interessante artista, sempre disposta  a mettersi in gioco con nuovi materiali e tecniche sperimentali e innovative.  







Gabriella GIURIATO
“GEOMETRIE, MONOTIPI E VARIAZIONI SUL TEMA”
Fino al 24 settembre 2016
Da martedì a sabato  ore 16,00-19,30
ATELIER 50
ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE INCISORI,
Via Modena 50, Roma

 

Arte e cultura

Arte e cultura

colore_rosso.jpg boccetta_gucci_bamboo_spot_2.jpg photo.jpg banner_GIF_Sentire.gif