Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Salute

Nimesulide: attenzione, fa male

Nimesulide: attenzione, fa malenimesulide-tossico.jpg
allerta in Europa, non in Italia

I primi a ritirare dal commercio farmaci contenenti il nimesulide sono stati Spagna e Finlandia  allertati dalla sua tossicità epatica, nel 2002. Cinque anni più tardi, il 15 maggio 2007, l’Irlanda si accoda, dopo che sei pazienti in cura con l’Aulin sono stati costretti al trapianto di fegato per grave insufficienza epatica.

Nel 2012 si dava notizia di una sua tossicità in un articolo del Corriere  in cui si leggeva il paradosso.  "Mentre all’estero la nimesulide è da tempo in via di estinzione, da noi non solo resiste ma diventa anche, a sorpresa, rimborsabile. Cioè a carico di un servizio sanitario che sta risparmiando" scriveva Mario Pappagallo.

Anche in Wikipedia si riporta che il farmaco può far male e il paragrafo sulla tossicità epatica è dettagliato,  ma va detto che ancora prima - el gennaio 2010 - la Commissione europea – a seguito dei numerosi episodi di eventi avversi riscontrati da pazienti, in particolare danni al fegato e all'apparato gastroenterico causati dalla nimesulide e del successivo ritiro dal mercato dei principali paesi europei – aveva chiesto all’Agenzia europea dei medicinali (Ema) un riesame del rapporto beneficio-rischio della molecola. I

Risultato in una raccomandazione: «evitare ogni possibilità d’uso cronico della nimesulide». Già p...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Salute

Salute

Isgr.jpg colore_rosso.jpg DECENNALE.jpg