Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Attualitą

Disoccupati, ecco il reddito di attivazione

Disoccupati, ecco il reddito di attivazioneDisoccupazione-giovanile.jpgcreare-impresa-business_plan.jpglaureati.jpgessere-genitori.jpg
welfare 2.0

Il Trentino non ha perso welfare: lo ha anzi potenziato mettendo in campo strumenti che altrove sono un miraggio. Tra questi il reddito di attivazione. Dal 22 ottobre 2016, i cittadini trentini disoccupati possono accedere a questo nuovo strumento che si affianca al Reddito di continuità per i lavoratori sospesi, il Reddito di qualificazione per i giovani lavoratori che vogliono terminare gli studi o laurearsi ed il Reddito di Garanzia per le famiglie bisognose.

Si tratta di una misura unica in Italia che rientra in un "modello di welfare territoriale" che integra e rafforza le prestazioni statali, che, unitamente al sistema di politiche attive del lavoro, fa della Provincia autonoma di Trento un cantiere di innovazione.

Il "reddito di attivazione" è una indennità provinciale che scatta quando è finita la copertura Inps. Questo è il principale strumento di attuazione della delega degli ammortizzatori sociali. Si tratta di un prolungamento del trattamento di disoccupazione la cui entità è pari all'ultimo assegno percepito. Beneficiari sono i lavoratori disoccupati tra i 50 e 56 anni che hanno terminato il periodo massimo di tutela. Strumenti di questo tipo che ampliano gli strumenti di tutela a livello nazionale, non esistono ancora nel resto d'Italia. Per il triennio 2014/2016 è stato garantito un impegno finanziario di circa 28 m...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Attualitą

Attualitą

Isgr.jpg colore_rosso.jpg banner_gusti.jpg OS_5xmille_185x190.gif DECENNALE.jpg