Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Arte e cultura

Maurizio Boscheri: biodiversitā in Arte

Maurizio Boscheri: biodiversitā in Arteusa_questa.jpgblue_mag-pie.jpgmaurizio_boscheri_giornale_sentire.jpg
tra Arte & Scienza

(C.Perer) - Ci sono 313 animali delle specie più belle e rare del pianeta nei suoi taccuini: insetti, mammiferi ed uccelli tra i più appariscenti e spettacolari. Quei 313 sono diventati anche opere d'arte e 50 tele che sono state esposte in una fortunata mostra al Muse di Trento, curata da Mario Liberali che si è chiusa lo scorso 7 settembre.

"E' sicuramente la più bella ed interessante che io ho realizzato sia per la scelta dei dipinti che per la location unica e prestigiosa" afferma l'artista. Le opere raccontano la biodiversità del pianeta dal punto di vista estetico e scientifico.

"In BioDiversitArt la visione dei dipinti è accompagnata da una serie di spunti di approfondimento scientifico che sviluppano alcune considerazioni sul tema della  conservazione e attenzione alla varietà degli esseri viventi" anticipa l'artista che in catalogo  (a cura di Mario Liberali), riunisce il meglio delle sue produzioni: olii su tela, mix-media e retouchés.

Ci sono gli animali tipici delle foreste del Bhutan, i lemuri del Madagascar, giaguari e uccelli del Paradiso, i colorati turachi africani, il gigantesco cobra reale, e la foresta pluviale primeva di Sinharaja in Sri Lanka, un luogo antichissimo, intatto e ricco di specie endemiche. Ma anche i nostri galli forcelli delle montagne, i martin pescatori, i lupi grigi che stanno...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Arte e cultura

Arte e cultura

Isgr.jpg colore_rosso.jpg OS_5xmille_185x190.gif DECENNALE.jpg