Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Viaggi

Bollo sul passaporto non si paga pił

Bollo sul passaporto non si paga piłpassaporto_1.jpgpassaporto_3.jpg
Domande frequenti

Ogni volta che si prende in mano il passaporto la domanda è sempre la stessa: ma dovrò mettere la marca da bollo? Se non lo uso per un anno, la devo mettere lo stesso?
Il bollo annuale di 40,29 euro era obbligatorio  fino al 24 giugno 2014 quando le regole sono cambiate: il bollo annuale è stato abolito.

E questa per chi viaggia è una buona notizia, anche perché era un balzello che avevamo solo noi in tutta Europa. Costerà invece di più invece far emettere un nuovo passaporto: se prima tra concessioni governative e costo del libretto si spendevano 82,79 €; oggi si spendono 73,50 di contributo amministrativo e 42,50 € di costo del libretto, ovvero 116 €.

Dopodiché per tutta la validità del documento (a oggi 10 anni) non si pagherà più nulla. Quindi chi ha un passaporto emesso nel 2013 fino al 2023 non pagherà più nulla.

Dimenticatevi quindi i finanzieri che all'aeroporto di Malpensa  spulciavano i passaporti dei viaggiatori italiani per vedere se per ogni timbro straniero - collezionato nel corso degli anni - c'era stata la corrispettiva marca da bollo. Con multe retroattive da centinaia di euro.

Viaggi

Viaggi

banner.jpg colore_rosso.jpg 185x190.gif banner_gusti.jpg viaggio_2.jpg banner_hotel.jpg logoViaggiareSicuri.jpg