Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Ambiente

Il fenomeno delle bombe d'acqua

Il fenomeno delle bombe d'acquaalluvione_genova_11.jpgalluvione_genova_12.jpgalluvioni.jpgalluvione_genova_25.jpgalluvione_genova_28.jpg
di Manuel D'Elia
(10 novembre 2014) - Diciamolo subito: quelle che troverete in questo articolo sono ipotesi scomode. Così scomode che in Italia c'è una persona sotto processo solo per averle concepite: si tratta di Rosario Marcianò, di Sanremo, blogger e ricercatore, una delle voci più attive in tema di scie chimiche e della loro diretta incidenza sui mutamenti climatici dei quali siamo tutti testimoni. Marcianò monitora da tempo cieli, radar e nuvole. E' stato rinviato a giudizio e da un anno ha solo a che fare con la giustizia. Quando gli sequestrarono tutto, il provvedimento diceva "indaga sulle scie luminose": davvero un curioso modo per non citare la vera indagine di Marcianò che - semmai -  da tempo studia le "scie chimiche" che vediamo sui nostri cieli. Ed ecco che grazie a questa attività, Marcianò nei giorni scorsi si accorge che soffiavano dal mare strane nuvole in direzione di Genova sin dalle prime ore del 9 ottobre: l'alluvione si scatenerà alle 23. Nessuno aveva visto nulla, o...nessuno ha voluto vedere?

L'ipotesi dunque è questa: una perturbazione che nasce in un ben identificato punto al largo della costa ligure, che si espande a V fino a coprire l'area di Genova e lì staziona fino a provocare l'alluvione che ha nuovamente messo in ginocchio la città e alcuni comuni limitrofi. Questo mostrano le immagini del r...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Ambiente

Ambiente

Isgr.jpg copello_sentire.jpg colore_rosso.jpg DECENNALE.jpg