Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Attualitą

One Billion Rising, danza per il rispetto

One Billion Rising, danza per il rispettoOne_Billion_Rising_378201.jpgone-billion-rising-540x304.jpg
Contro la violenza

14 febbraio 2017 - Un san Valentino diverso nella convinzione che chi ama non uccide. "One Billion Rising” è ormai un format globale: l'invito è ad indossare in un giorno prestabilito (il 14 febbraio) abiti dai colori prestabiliti: il nero in segno di lutto, il rosso colore della violenza e il rosa per la vittoria delle donne. Una danza e un minuto di silenzio, poi mani in alto: per ballare assieme "Break the chain / Spezza la catena", l’inno di V-Day (foto di: SAJJAD HUSSAIN/AFP/Getty Images).

Il 14 febbraio 2013, un miliardo di persone di 207 paesi si sono radunate e hanno ballato per chiedere la fine della violenza contro donne e bambine: nel giorno di San Valentino, la festa dell’amore, piazze, strade, scuole sono state invase pacificamente da chi ha unito il proprio corpo e il proprio spirito nel ballo “Break the Chain” per esprimere il proprio sostegno ai corpi e agli spiriti violati delle donne e delle bambine vittime di violenza.

Dal 2013, ogni 14 febbraio il V-Day - movimento fondato da Eve Ensler, attivista femminista e drammaturga - con il flash mob internazionale ONE BILLION RISING mobilita almeno un miliardo di persone per dire basta, per chiedere giustizia, per proclamare la propria rivoluzione. La manifestazione torna  a TRENTO, il 14 febbraio l’appuntamento è in piazza Duomo alle 17.30.
...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Attualitą

Attualitą

Isgr.jpg colore_rosso.jpg banner_gusti.jpg OS_5xmille_185x190.gif DECENNALE.jpg