Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Salute

Tuffarsi in una nuvola: cloud9

Tuffarsi in una nuvola: cloud9hotel_13.jpghotel_16.jpghotel_15.jpgtravel-charme-bergresort.jpg
Relax ...please

L'inventore di Cloud9 ha un nome molto breve:Sha.

Con la Klafs di Vienna ha studiato una specie di conchiglia che consente di amplificare sia gli effetti della cromoterapia che le onde vibrazionali a tutto il corpo: sopra e sotto, nel senso che anche la seduta è una sorta di superificie radiante.

Il risultato è un rilassamento totale del corpo che viene dondolato, attraversato, colpito da effetti sensoriali diversi.

Al Travel Charme Bergresort di Werfenweng, tutto ralizzato con design italiano, rivestimenti in pietra e pavimenti in legno naturale, vanno orgogliosi di possedere nel loro Centro Benessere l'unica macchina attualmente distribuita in Europa. Incastonata in una stanza tutta nera rivestita di un materiale che sembra tempestato di swaroswki, la macchina produce suoni e vibrazioni.

Al solo distendersi, avvolti in una calda coperta in pile, sembra di entrare in un'altra dimensione o meglio detro una nuvola di assenza temporale e spaziale. Da qui il nome di Cloud9.

“Si tratta di una visione olistica” spiega il direttore dell'hotel austriaco che ci fa notare la forma: non solo è ergonomica (si entra in un guscio che sembra appositamente scavato per il corpo) ma è a forma di nuvola.
Il ritmo è basico, le vibrazioni assomigliano all'OM di memoria buddista.


Si scende dopo 30 minuti: davvero rigenerati. Provare per credere.
cp - 17 marzo 2015, Werfenweng


















< Il centro benessere del Travel Charme Bergresort
di Werfenweng - fotoservizio www.giornalesentire.it

Salute

Salute

185x190.gif colore_rosso.jpg google_1.png banner_hotel.jpg