Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Arte e cultura

Il ''Don Pasquale'' di Maurizio Nichetti

Il ''Don Pasquale'' di Maurizio Nichetti-MoniQue_foto-don_pasquale_129.jpg-MoniQue_foto-don_pasquale_084.jpg-MoniQue_foto-don_pasquale_056.jpg-MoniQue_foto-don_pasquale_065.jpg-MoniQue_foto-don_pasquale_103.jpg
di Corona Perer

Qualcuno riferisce che in sala - alla prima - si sarebbe storto il naso perchè il coro sarebbe stato ridotto esageratamente, per motivi di spending review. Ma il «Don Pasquale» di Gaetano Donizetti secondo la lettura che ne ha fatto la regia di Maurizio Nichetti passa alla storia per la sua innovativa concezione. E convince, tant'è che strappa applausi e non di circostanza. Anche a scena aperta. E' accaduto alla prima di venerdì 10 ottobre e nella replica successiva domenicale.

Il regista infatti non tradisce se stesso e lascia la sua impronta stilistica da eterno bambino. Ricorrendo a scenografie digitali (realizzate dai figli da Filippo e Saverio Nichetti) l'opera lirica che ha aperto il calendario degli spettacoli della Stagione 2014/2015 del Centro Servizi Culturali S. Chiara, inonda di fiori la scena e lascia il pubblico stupito per la sua soave e fanciullesca ironia.

La progettazione delle scene e dei costumi è di Maria Pia Angelini su un disegno luci  di Marco Comuzzi. Una scenografia a sua volta “recitante”, chiamata a partecipare alla storia, a commentarla e a completarla. Su tutto ci sono le arie e le note immortali che Donizetti ha distribuito a piene mani in quest'opera.

Simone del Savio (basso/baritono) è il panciuto e pingue Don Pasq...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Arte e cultura

Arte e cultura

Isgr.jpg colore_rosso.jpg OS_5xmille_185x190.gif DECENNALE.jpg