Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Persone e idee

Iginio Rogger, grande storico della Chiesa

Iginio Rogger, grande storico della ChiesaLaurea_honoris_causa2006.jpgRogger_de_Pretis.jpgrogger2.jpgrogger.jpg
Ricordato a Trento

12 febbraio 2015 - A un anno dalla morte di mons. Iginio Rogger, il Museo Diocesano Tridentino ha ricordato la figura del suo direttore proponendo una visita guidata alla Basilica Paleocristiana di San Vigilio, area archeologica indagata da mons. Rogger tra il 1964 e il 1977.

Monsignor Iginio Rogger, figura storica della chiesa e della cultura trentina, fu capace di cancellare il culto al Simonino in quanto storicamente infondato. Autorità, mondo accademico, confratelli, allievi, paesani giunti da Levico-Pergine, dove la salma è stata tumulata avevano partecipato al rito. Ci fu chi non gli si perdonò mai di aver cancellato quel culto. Ma lui era uno storico di prima grandezza: non poteva accettare errori e svarioni.  Aveva 94 anni, ed era uno dei più importanti personaggi del Trentino. E' morto nella sua casa, alla presenza dell'arcivescovo Luigi Bressan chiamato negli ultimi istanti della sua vita per un ultimo saluto.

Monsignor Iginio Rogger, figura storica della chiesa e della cultura trentina, fu capace di cancellare il culto al Simonino in quanto storicamente infondato. Autorità, mondo accademico, confratelli, allievi, paesani giunti da Levico-Pergine, dove la salma è stata tumulata avevano partecipato al rito. Ci fu chi non gli si perdonò mai di aver canc...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Persone e idee

Persone e idee

Isgr.jpg colore_rosso.jpg DECENNALE.jpg