Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Giornale Sentire

Editoriale

Editoriale
foto: La Papessa (M.Basilé)
agosto 2014 - Nuova tragedia sulle rotte dell'emigrazione che hanno in Lampedusa la prima piattaforma di approdo. Mentre ieri dalle coste libiche giungeva notizia di un naufragio con almeno 170 morti, a Lampedusa venivano recuperati 18 cadaveri parte di un gommone di 173 migranti, messi in salvo. Altri 215 migranti sono stati recuperati da Mare Nostrum più o meno nelle stessa porzione di mare.

Risuonano ancora forti del Papa andato a Lampedusa per "risvegliare le coscienze" con parole semplici e tuttavia pesanti come piombo rivolte a coloro i quali hanno ormai il cuore anestetizzato o costruiscono a livello globale quelle politiche che poi portano a drammi come quelli ai quali Lampedusa e l'Italia hanno assistito in questi anni.

E' la globalizzazione dell'indifferenza per dirla con le parole di questo Pontefice. E l'Europa è la prima imputata.

Nel discorso tenuto nell'isola davanti ad almeno 10.000 persone il cuore teologico risiedeva nel rapporto bene e Male, Dio e Uomo sta nelle citazioni tratte dalla Genesi. "Adamo, dove sei?" e "Caino, dov'è tuo fratello"? disse Papa Francesco indicando in queste due domande il cuore di un problema che l'Europa ancoranon vede e non vuole risolvere limitandosi a scaramucce diplomatica ma senza compiere sceltre precise.


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento: