Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Viaggi

Stop and Relax: Ekies All Senses Resort

Stop and Relax: Ekies All Senses Resort742-7_btt.jpg783-0-l_btt.jpg231.jpg659-2-l_btt.jpg89.jpg
Grecia: la Calcidica

Si trova a 110 km dall'Hotel di Salonicco, nel cuore della Calcidica. E' la tappa giusta per un tuffo nel sogno. Certamente non è per tutte le tasche, ma è di sicuro un'esperienza estetica.

Vi proponiamo questa tappa in un tour che parta appunto da Salonicco e dopo aver abbracciato il gusto di una città universitaria piena di giovani e di storia che il New York Times ha definito la capitale culturale della Grecia, non fosse altro per la sua vicinanza con Pella (dotata di un belissimo museo e di una suggestiva area archeologica) e la penisola di Athos, vuole fare una sosta nel mare più esclusivo di Grecia.

L'hotel si affaccia su Karidi Beach una dei più bei lidi del già meraviglioso territorio della Calcidica, un paradiso esotico incastonato su un sorta di atollo, le isole Diaporos, costituito da 9 isole della Baia di Vourvourou, un posto da esplorare a bordo di una barchetta che lo stesso hotel può aiutarvi a noleggiare per un pic-nic da esploratori.

Le chiamano le Hawaii di Grecia e vi possiamo assicurare che l'acqua è davvero indescrivile nel suo verde smeraldo, nella sua trasparenza, nella sua assoluta leggerezza. Un tuffo nel colore che è di fatto una forma  molto fisica e esperienziale di cromoterapia. Verde, verde, verde: nelle acque, nei pini che sono abbarbicati a riva, nella vegetazione ricca anche di fiori e di essenze.

Le escursioni a piedi nei dintorni regalano uno strano tocco di selvaggio ad una vacanza 5 stelle: Agios Isidoros è una parte dell'isola a poca distanza dall'hotel. Qui antiche rovine si trovano tra la fauna, segno di un'antichissima presenza di comunità stanziale che deve certo essere stata ....molto felice.

Myrsini Beach (chiamata dai locali Hawaii Beach) ha sabbia bianca e si può trovare parole adatte per descriverla solo nelle emozioni che suscita e che tuttavia restano pressochè indescrivibili. A tavola ci sono le raffinate proposte e la possibilità di scegliere anche menù salutisti nei due hotel il Bubo oppure il Kuko, dopo un aperitivo a base di frutta al Loligo Beach Bar.

Delle piscine (molte sono private e "accessorio" alla stanza) non diremo: la miglior piscina di questo hotel è il mare. E quelle private servono semmai all'idromassaggio o all'allenamento personale in pochi metri di vasca dotati di flusso ondoso artificiale: si nuota tanto, ma restando fermi, ostacolati dalla corrente contraria.


> l'angolo lettura nella Lounge e sotto
il Loligo Beach Bar. Nelle camere il
total-white minimalista che fa di questo
hotel un design-hotel



E naturalmente non manca la possibilità di praticare terapie e trattamenti. La prima terapia è data dai colori che vi circondano, la seconda dalla bellezza ed armonia degli aredi di grande raffinatezza e gusto, ma anche molto essenziali, e poi non mancano i
programmi per il corpo: se il sole avrà già provveduto a portare i suoi balsamici effetti alla pelle, è possibile aggiungere il beneficio dalle maschere al cocomero o alla vaniglia, mischiate all'ottimo yogurt e miele greco, che in questa regione (la Calcidica), è il più pregiato al mondo.

Info: www.ekies.gr

Corona Perer - maggio 2016

Viaggi

Viaggi

DECENNALE.jpg banner.jpg colore_rosso.jpg banner_gusti.jpg banner.jpg logoViaggiareSicuri.jpg