Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Arte e cultura

Elisa Strinna ''Sulla natura morta"

Elisa Strinna ''Sulla natura mortaelisa_strinna.jpgStudio_su_canestra_di_frutta_STRINNA_s.jpg
esperienze d'arte

Attraverso una raffinata composizione, Elisa Strinna indaga il rapporto tra materie di prima necessità e mercato globale. Partendo dalla rappresentazione di frutti esotici, quali prodotti del neo-colonialismo e merce di scambio, mescolando riferimenti iconografici e letterari, da Caravaggio a Italo Calvino, accompagna il visitatore in una riflessione sulle più urgenti questioni globali che vanno dallo sfruttamento della terra e degli individui alla mercificazione del lavoro, passando per la riproducibilità dei beni.
 
Dal 2011 a oggi, l’installazione è stata riproposta in luoghi diversi e, a ogni tappa, è cresciuta, ampliando l’orizzonte di senso che ogni oggetto suggerisce. Ogni esposizione è per sua definizione unica e, allo stesso tempo, parte di un processo di ricerca. Nel 2015 è stata esposta al Mart di Rovereto

Apparentemente gradevole e di facile fruizione, ispirato principalmente a uno dei capolavori iconografici maggiormente conosciuti e quindi riconoscibile da chiunque, il progetto pone i visitatori a confronto con il più attuale dei dibattiti internazionali, quello sulla riproducibilità e la mercificazione.

La sua “Variazione su Canestra di frutta dal Caravaggio” reinterpreta uno dei capolavori più celebri della storia dell’arte mondiale, ponendosi al contempo come trait d’union tra le due sezioni della mostra: moderna classicità e canone-contemporaneo.

www.giornalesentire.it





 

Articoli correlati

Arte e cultura

Arte e cultura

185x190.gif colore_rosso.jpg google_1.png boccetta_gucci_bamboo_spot_2.jpg photo.jpg banner_GIF_Sentire.gif