Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Persone e idee

Emir Kusturica, Fuoco nel fuoco

Emir Kusturica, Fuoco nel fuocoFOCARA_4_BIS.jpgFOCARA_10.jpg
di Mariella Morosi

Tra gli ultimi impegni in Italia, Paese da lui molto amato, c’è il contestato e sempre in bilico film con Monica Bellucci sulla Bosnia, dal titolo Amore e guerra. Ne ha parlato a Novoli in occasione della Fòcara, il falò piu’ grande d’Europa in onore di Sant’Antonio Abate, in una lectio magistralis sul tema “Fuoco nel fuoco”.

Nato a Sarajevo, in una famiglia musulmana della piccola borghesia bosniaca, Emir Kusturica mostra subito un'attitudine per il mondo dello spettacolo e in particolar modo per il cinema. È ancora un liceale, infatti, quando gira due cortometraggi.

L'amore per la macchina da presa è così forte che, finalmente diplomato, decide di iscriversi alla prestigiosa FAMU di Praga, all'interno della quale completerà i suoi studi nel 1978 presentando come tesi di laurea il cortometraggio Guernica (1977), tratto da una novella di Antonije Isakovic, vincitore di numerosi riconoscimenti. Nel 1985 sbarca a Cannes per presentare il film Papà..è in viaggio d'affari,  ed è un trionfo.

Vince la tanto sognata Palma d'oro assegnatagli all'unanimità dai giurati. Ma presto arriva da Cannes un altro riconoscimento: la Palma d'Oro come regista per Il tempo dei gitani, uno dei suoi film più famosi. Racconta la storia di un giovane zingaro, nelle mani di un gr...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Persone e idee

Persone e idee

Isgr.jpg colore_rosso.jpg DECENNALE.jpg