Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Viaggi

Tunisia, la moschea di Kairouan

Tunisia, la moschea di Kairouanmoschea_1.jpgmoschea_15.jpgmoschea_18.jpgmoschea_20.jpgmoschea_19.jpg
La piazza delle Armi

Non si è ancora riavuta del tutto dalla recente inondazione che ha colpito l'area qualche settimana fa e così i meravigliosi tappeti di manifattura locale sono arrotolati all'esterno in attesa che i pavimenti possano asciugarsi. E tuttavia la Moschea di Kairouan (Qayrawan), dal 1988 tra i patrimoni dell'umanità, conserva intatto il suo fascino.

E' certamente uno dei luoghi da visitare durante un viaggio in Tunisia, una meta che purtroppo non è frequentemente inserita nei pacchetti turistici.Ma tralasciare Kairouan, da un programma di soggiorno, è privarsi di una chiave di lettura sulle architetture fortificate tunisine.

Malgrado il suo aspetto da fortezza militare, la moschea è il cuore di una città particolarmente venerabile per i musulmani che qui si recano in pellegrinaggio essendo questa la terza città santa dell'Islam e la prima per i paesi del Maghreb.

Eretta nel VII secolo (I secolo del calendario islamico che inizia con l'Egira nel 622 d.C.) ha l'aspetto di una fortezza, con mura realizzate in blocchi di pietra di 1,90 m di spessore, rinforzate da contrafforti e torri. La pianta è un quadrilatero irregolare, orientato a sud est, e il suo nome significa non luogo delle carovane (come erroneamente riporta qualche guida), ma "piazza delle Armi". Perchè questa fu la prima città fondata ...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Viaggi

Viaggi

Isgr.jpg banner.jpg colore_rosso.jpg banner_gusti.jpg banner.jpg DECENNALE.jpg logoViaggiareSicuri.jpg