Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Salute

Eutanasia infantile: l'orrore è realtà in Belgio

Eutanasia infantile: l'orrore è realtà in Belgiotestate_17-005.jpg
di Matteo Cattaneo

In Olanda, Belgio e Lussemburgo l'eutanasia è depenalizzata. In Olanda è legale anche per i minori dai 12 anni in su. In Belgio, col voto del febbraio scorso alla Camera (era già passata al Senato) è legale per i minori senza alcun limite di età.

E' uno scandalo a cui però si è dichiarato favorevole il 70% della popolazione. La legge belga, cui si sono opposti soprattutto i responsabili religiosi, cattolici (la confessione prevalente) e altri cristiani, musulmani ed ebrei, mentre più del 70 percento dei cittadini le si dichiarava favorevole, stabilisce che l'eutanasia si applichi a minori con malattie terminali, sofferenze "costanti e insopportabili" (fisiche, e non anche solo psichiche, come per gli adulti) e una prognosi di morte prossima;Un appello sta circolando da settimane in Internet. Un ennesimo caso di violazione della dignità umana. In Belgio tra due giorni sarà votata una legge che legalizza l'eutanasia infantile.

Una petizione di cittadini riuniti in  CitizenGO aveva sperato di fermare questo provvedimento allucinante e mostruoso.

Al contrario di quanto si afferma solitamente a sostegno dell'eutanasia per gli adulti, qui evidentemente il bambino che viene condotto a morte non può decidere in prima persona del proprio destino, e quindi sono i genitori o lo Stato a decidere se si tratta di una vita degna di essere vissuta o meno, se il bambino è più utile alla società da morto o da vivo.

Come nel caso di altre leggi belghe in materia (come quelle riguardanti carcerati e disabili), si tratta di una proposta francamente orrenda, figlia di una dilagante cultura della morte e che mostra una mentalità semplicemente nazista.

Luca Volontè di CitizenGo lo ha definito "L'ultimo abominio culturale della nostra Europa. Un provvedimento allucinante di per sé,  risultato di una cultura della morte, in cui la dignità umana e l'inviolabilità della vita sono riservate a un gruppo di individui".



 

Salute

Salute

185x190.gif colore_rosso.jpg google_1.png banner_hotel.jpg