Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Viaggi

Trentino: il turismo tiene, via al nuovo brand

Trentino: il turismo tiene, via al nuovo brandbici.jpgparco_paneveggio.jpgalpi-001.jpgbike-001.jpg
Estate di novitą
Evolvere e innovare, esprimere appieno l’identità, anche visiva, di un territorio riconosciuto internazionalmente per la sua straordinaria bellezza ed elevata qualità della vita e proiettato al futuro verso uno sviluppo economico e sociale sempre più sostenibile ed equilibrato. Sono questi gli obiettivi prioritari che ispirano la nuova strategia di brand identity territoriale discussa e approvata dalla Giunta Provinciale. E allora ecco: chi arriverà in Trentino sarà accolto sulle principali vie di accesso stradali dai nuovi cartelli con il “Welcome” Trentino (Farfalla). Anche i sei nuovi treni di Trentino Trasporti - ed a seguire anche gli altri mezzi di mobilità – saranno contraddistinti dalla nuova corporate territoriale. In maniera graduale anche enti e società collegate della Provincia autonoma di Trento adotteranno il nuovo branding che dal materiale istituzionale (carta intestata, buste, biglietti da visita ed altro) interesserà anche gli strumenti informativi (riviste e magazine, locandine e poster).

La Giunta ha approvato il piano di sviluppo della brand identity e gli elementi per il potenziamento della strategia di marketing territoriale. Il Trentino avrà un oggetto simbolo - un gift - che lo rappresenterà: sarà il simbolo, omaggio di benvenuto che la nostra terra consegnerà agli ospiti più importanti. Un concorso di idee selezionerà le proposte di designer trentini, alcuni presenti nell’incubatore di Trentino Sviluppo, per lo sviluppo del gadget che dovrà essere composto con materiali naturali trentini.

Il territorio - espresso attraverso la notorietà del logo “Trentino” e dalla sua “Farfalla” - diverrà il valore primario da veicolare e promuovere sia nella comunicazione istituzionale della Provincia autonoma di Trento che nelle azioni di marketing a sostegno allo sviluppo delle imprese trentine.
Il marchio “Qualità Trentino” diverrà lo strumento principale per valorizzare commercialmente le produzioni trentine e dare vita a strategie di marketing integrato che combinino agricoltura-turismo-produzione territoriale. Il “Sistema Provincia” - in tutte le sue articolazioni ed enti strumentali - sarà un ulteriore veicolo di diffusione della marca territoriale, attraverso l’adozione di una nuova corporate identity che unificherà, attraverso il logo Trentino, tutte le attività di comunicazione.
 
Intanto sono usciti i dati sulla stagione turistica invernale. E quella appena trascorsa non è stata facile: la neve è arrivata tardi, molto tardi. Eppure, sono positivi i dati sull'ultima stagione turistica invernale: in crescita il numero di turisti che hanno soggiornato in Trentino, sono tornati gli italiani, ed è andato molto bene anche l'extralberghiero.
Il quadro emerge dall'analisi dell'Istituto di Statistica della Provincia autonoma di Trento, sulla base delle informazioni arrivate online dalle strutture ricettive, dalle Aziende per il Turismo e dai servizi provinciali. Il report, che descrive il settore alberghiero, l'extralberghiero, gli alloggi privati e le seconde case, è pubblicato oggi sul sito dell'Istituto.

I dati dell'Ispat parlano chiaro: il numero di turisti che hanno soggiornato in Trentino (settori alberghiero e extralberghiero) nell’inverno 2015/2016 è in crescita rispetto all’inverno 2014/2015 e segna un incremento negli arrivi del 5,4% e nelle presenze del 4%. In termini numerici, si tratta di oltre i 6 milioni e mezzo di presenze.
Il numero di pernottamenti realizzati nella stagione invernale appena conclusa conferma il trend di crescita evidenziato nell'ultimo triennio e in termini assoluti costituisce il miglior risultato degli ultimi 10 anni.
Il +4,7% negli arrivi e il +3,4% nelle presenze fatti segnare dal comparto alberghiero rispetto all’inverno precedente spiegano una parte consistente del risultato più che positivo della stagione.
www.giornalesentire.it - luglio 2016
 

LEGGI ANCHE
> Trentino, ai castelli trentini...in treno
> In vacanza col meteodecalogo
> In Trentino il turista...viaggia gratis
> Anche l'arte coinvolta nel Centenario 1914-2014
> Eccellenza negli Eventi 1) : Suoni delle Dolomiti
> Eccellenza negli Eventi 2) : Oriente Occidente
> Sapori e gusti:  #Pordoiwine
> Mercato russo: in flessione

In archivio:
> La vacanza che hai sempre sognato
> I 4 principali castelli trentini
> Il boom di visite ai castelli
> Castel Thun, nobile scrigno di antichissimo casato
> Castel Corno a Isera
> Dolomiti Patrimonio Naturale Unesco

Viaggi

Viaggi

banner.jpg colore_rosso.jpg viaggio_2.jpg banner_gusti.jpg banner_hotel.jpg logoViaggiareSicuri.jpg