Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Persone e idee

Alessandro Penati detto Mr. Atlante

Alessandro Penati detto Mr. Atlantedida_giornale_sentire.jpgfondo_atlante_giornale_sentire.jpgdida_giornale_sentire-001.jpgfestival_economia_giornale_sentire_10.jpgfestival_economia_giornale_sentire_15.jpgdida_giornale_sentire_1.jpgfestival_economia_giornale_sentire_14.jpgatlante2.jpgfestival_economia_giornale_sentire_20.jpg
Parla

Alessandro Penati è l'ideatore del Fondo Atlante, ovvero quella scatola magica costituita e finanziata dalle banche che dovrebbe salvare... le banche e liberarle dalla montagna di crediti deteriorati. Il 29 aprile scorso il fondo – nato appunto per salvare le banche in sofferenza - è stato chiuso ed è partita la vera sfida che rimanda ad una domanda di fondo: può la somma di tante sofferenze diventare una forza? Domanda che alla fine dell'incontro con l'economista, docente di Finanza a Chicago, consulente Ocse e del nostro ministero dell'economia, nonché opinionista per 30 anni di Repubblica, fa naturalmente capolino.

Intervistato da Andrea Cabrini di Milano Finanza spiega lo scenario e si capisce subito che c'è solo un aggettivo: terrificante. Intanto va tenuto conto un dato: nei primi 6 mesi di quest'anno alla Borsa di Milano per la banche si è registrato un – 41% . Il fondo Atlante si porta gran parte di questa sofferenza sulle spalle e il suo mandato è quello di sbloccare la situazione o almeno tentare di farlo.

Penati fa subito presente dalle prime parole ciò che non potrà dire, confida anche di non essersi potuto preparare all'incontro. Ma alla fine del suo intervento si capirà che ha detto più di quanto ci si aspettasse ed è stato onesto nel dipingere uno scenario: che fa paura.

&ldqu...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Persone e idee

Persone e idee

Isgr.jpg colore_rosso.jpg DECENNALE.jpg