Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Arte e cultura

Tra le rocce e il cielo

Tra le rocce e il cielo1-f10.jpgpiccole-dolomiti.jpg1-piccole_dolomiti_tramonto.jpg
Edizione 2016

Settima edizione di "TRA LE ROCCE E IL CIELO" il Festival della montagna vissuta con consapevolezza. Dal 18 al 21 agosto 2016 la Vallarsa ospita quattro giornate interamente dedicate alla montagna. Montagna da valicare, montagna da vivere, montagna cerniera o barriera fra popoli e lingue diversi.

Il calendario degli eventi è stato illustrato  dai direttori artistici del Festival, Fiorenza Aste e Paolo Fanini. Il festival unisce memoria e tematiche attuali in forme tutte da sperimentare, tra mostre, film, incontri, uscite sul territorio, convegni, laboratori, concerti, spettacoli e presentazioni di successi letterari. Tra gli eventi di richiamo il concerto di Simone Cristicchi alla Campana dei Caduti il 21 agosto prossimo. Info qui > clicca

IUl Festival è stato creato dall’associazione culturale “Tra le rocce e il cielo”  nata nell’ottobre del 2009 per dare una base solida all’omonimo festival, che ha visto la sua prima edizione nell’agosto dello stesso anno, e vuole costruire una rete relazionale tra persone legate al mondo della montagna.
Il gruppo di soci raccoglie sia esponenti della “cultura di montagna” (etichetta che raggruppa una grandissima varietà di produzioni, dalla prosa e poesia vernacolare fino a saggistica etnografica riguardante culture montane minoritarie e non valorizzate), quanto da alpinisti e esponenti della società civile che fanno dello studio e della rivalorizzazione dell’ambiente di montagna una loro battaglia.

L’associazione si prefigge lo scopo di tutelare e valorizzare tutti gli aspetti della vita di montagna, dalla storia all’economia del territorio, passando per la cultura delle comunità montane e aspetti ecologici del vivere la montagna.
Altro scopo fondamentale dell’associazione è la tutela e la salvaguardia del patrimonio linguistico, culturale e tradizionale delle comunità etniche minoritarie, patrimonio messo a rischio di totale scomparsa dalla spinta omologante della cultura contemporanea di città.

L’associazione si propone inoltre di dar voce a chi vive la montagna con passione e umiltà, lontano dai riflettori mediatici, per poter finalmente valorizzare punti di vista, altrimenti sempre ignorati, che abbiano nel rispetto per la montagna il loro punto centrale.
 













 

 

 

Arte e cultura

Arte e cultura

colore_rosso.jpg boccetta_gucci_bamboo_spot_2.jpg photo.jpg banner_GIF_Sentire.gif