Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Ambiente

Filamenti dal cielo: facciamo chiarezza

Filamenti dal cielo: facciamo chiarezzadida.jpgfilamenti_dal_cielo.jpgfilamentigk0.jpgreggio.jpgdida_1.jpgfilamenti-chimici.jpg
di Manuel D'Elia

Nelle ultime settimane, in molte zone d'Italia, la popolazione si è allarmata per una strana pioggia di filamenti simili a ragnatele, ma più grandi, lunghi e resistenti. Secondo un esponente del Cicap (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze), si tratta di un fenomeno naturale che ricorre ogni autunno. I filamenti non sarebbero altro che tele di ragni migratori, che utilizzano la tecnica del "baloning" per spostarsi da un luogo all'altro.

Secondo le analisi del Cicap, invece, si può escludere (come spieghiamo più avanti) che i campioni raccolti siano prodotti dai ragni, non essendo compatibili i risultati dei test effettuati con quelli che si ottengono con le comuni ragnatele. No, non è un errore: ma andiamo con ordine per cercare di spiegare questa apparente incongruenza.

Uno dei primi media a segnalare il fenomeno è stato il giornale online RietiLife, che il 17 ottobre riporta l'evento parlando di "fitto mistero" e "strana pioggia" con numerose chiamate alla centrale operativa dei Vigili del Fuoco. Nei giorni e nelle settimane successive il fenomeno si è ripetuto da nord a sud, interessando, sempre con le stesse modalità e provocando lo stesso allarme tra la popolazione, dalla Lombardia alla Sicilia, passando per Toscana, Abruzzo e Campania.

La dinamica degli avvistamenti è quasi s...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Ambiente

Ambiente

Isgr.jpg copello_sentire.jpg colore_rosso.jpg DECENNALE.jpg