Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Arte e cultura

Flavio Zoner, ''sinfonie musicali''

Flavio Zoner, ''sinfonie musicali''1-Zoner.jpg1-F701.jpgzoner.jpg1-NA26.jpg
Vite d'artista

E' la musica la 'musa' dell'ultima produzione di Flavio Zoner. Nascono dalla musica e dicono, in pittura, la più immateriale delle arti. "Per lo più mentre dipingo ascolto Mozart" racconta l'artista che adora ascoltare sinfonie e sonate per piano e violino.

"Sinfonie Musicali" si intitolava - non a caso - la mostra che l'artista ha tenuto a Bologna nell'aprile 2016 nella storica galleria "Sant'Isaia" di Bologna in via Nosadella. "E' certamente la più importante della mia vita" afferma l'artista trentino: 126 opere, una vera e propria antologica dal periodo veneziano (anni 60) al periodo figurativo degli anni '90 con le maternità e il tema della famiglia, fino all'abbraccio fatale con l'astrattismo in tempi più recenti. Ma in tutte le opere abita il "germe" musicale che fa da quinta immateriale alle sue 'spazialità'.

"Oltre che Mozart apprezzo molto la musica di Chopin e Beethoven, anzi direi che queste mi coinvolgono totalmente e fanno sì che le mie pennellate diventino ritmiche e musicali. Ne risente anche il tratto delle linee nel dipinto" racconta Zoner che sembra aver catalogato i compositori a seconda delle tecniche usate.

"Ad esempio ascolto le musiche di Schumann quando decido di fare acquerelli. Sono note che mi ispirano le tonalità s...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Arte e cultura

Arte e cultura

Isgr.jpg colore_rosso.jpg OS_5xmille_185x190.gif DECENNALE.jpg