Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Attualitą

La ''Forra del Lupo''

La ''Forra del Lupo''postazione_osservatorio_Forra_del_Lupo_Folgaria.jpgdida-new1-001.jpgForra_del_Lupo_primo_tratto.jpg
Percorsi della memoria

Forra del Lupo è il percorso in trincea che da Serrada di Folgaria sale fino al Forte austro-ungarico del Dosso delle Somme (il Werk Serrada per gli austriaci). Gli austriaci la chiamavano «Wolfsschlucht». Il percorso interessa in parte il territorio comunale di Folgaria e in maggior parte il territorio comunale di Terragnolo.

Il percorso interamente recuperato è stato inaugurato nel luglio 2015 a Cógola di Serrada, all’inizio della strada provinciale che scende la valle di Terragnolo in direzione di Rovereto. Il tracciato in trincea, salendo attraverso la Forra per raggiungere il Forte è lungo 4,7 km (420 m di dislivello).

La Magnifica Comunità degli Altipiani Cimbri ha contribuito per la fase di progetto e di allestimento del percorso finanziando la segnaletica descrittiva la posa di pannelli fotografici che ritraggono i luoghi come erano durante la Grande Guerra. Anche la Provincia di Trento è intervenuta mettendo a disposizione, in quest’ultima fase, una squadra di supporto per la sistemazione del tracciato.

Il resto è stato fatto dai  volontari coordinati da Paolo Spagnolli: il Gruppo Alpini e lo Sporting Club Serrada, Giovani 2000 e per gli scout CNGEI di Rovereto. Il gruppo della Forra ha avuto infine il supporto delle Sezioni SAT di Trento, di Folgaria (che ha curato la posa della segnaletica direzionale) e di Rovereto, nonché l’appoggio esterno dell’associazione Pasubio 100 anni e del gruppo Memores di Ala.
 

13 luglio 2015 - Ap
 

Attualitą

Attualitą

colore_rosso.jpg boccetta_gucci_bamboo_spot_2.jpg photo.jpg banner_GIF_Sentire.gif