Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Scatti d'autore

Frank Horvat, una carriera tra bianco e nero e...ipad

Frank Horvat, una carriera tra bianco e nero e...ipadlingerie_Chantelle.jpg
Moda & Fotografia

Frank Horvat, nato nel 1928 ad Abbazia, Italia (oggi Opatija, Croazia), ha sulle spalle  70 anni di attività fotografica. Maestro di reportage sociale, ma anche fotografo di moda aperto alle ultime chanches date da fotografia digitale e l’ipad.

Ci sono 15 chiavi di lettura del suo lavoro. Le ha definite lui mettendo a fuoco le sue 15 parole chiave: “luce”, “condizione umana”, “voyeur”, “tempo sospeso”, “metafore”, “fa pensare a…” “uno”, “due”, “tanti”, “la vera donna”, “fuori luogo”, “cose”, “foto fesse” “autoritratti”.

“Ho cercato un denominatore comune e ne ho trovati 15 – spiega Frank Horvat – e le ho chiamati chiavi utili a conoscere quello che è stato il mio percorso in tutti questi anni, capire quello che ho fatto e farmi un regalo. Credo di essere uno dei rari fotografi che hanno vissuto e fotografato nell'era della fotografia in bianco e nero ma poi anche in quella della fotografia digitale. E forse, o almeno a mia conoscenza, l'unico ad avere, in un'era come nell'altra, realizzato progetti che sono stati pubblicati ed esposti".

Lo ha dimostrato la bella mostra al Palazzo Mediceo di Seravezza (Lu), dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Unesco. "House with Fifteen Keys" è stata  la più importante e completa mai realizzata in Italia dal grande maestro.La rassegna è organizzata dalla Fondazione Terre Medicee, dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Seravezza con il patrocinio della FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche).

E Frank Horvat, aggiunge: "...con Fifteen Keys, la mia principale intenzione è di mostrare che questa diversità di tecniche, di periodi, di soggetti e di punti di vista non ha impedito una fondamentale unità di occhio e di spirito”.

E' stato l’evento di punta dell’undicesima edizione di “Seravezza Fotografia”, una manifestazione di respiro nazionale e internazionale con la direzione artistica di Ivo Balderi, che ogni anno coniuga con successo i grandi nomi della fotografia – nelle passate edizioni ha ospitato nomi come Rosemblum, Berengo Gardin, Witkin, Olaf, Nachtwey, e Cagnoni - con un vasto pubblico e il mondo amatoriale della fotografia.

www.giornalesentire.it

Scatti d'autore

Scatti d'autore

185x190.gif colore_rosso.jpg google_1.png boccetta_gucci_bamboo_spot_2.jpg photo.jpg banner_GIF_Sentire.gif banner_hotel.jpg