Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Scatti d'autore

Andrija Lekic, Fukushima tragedy

Andrija Lekic, Fukushima tragedyJapan__1.jpgJapan__2.jpgJapan__8.jpgJapan__11.jpg
Barbara Codogno

L'11 marzo 2011 un terremoto di magnitudo 9.0, il più potente mai occorso in Giappone, ha colpito la costa est del Paese, provocando uno tsunami che ha devastato tutto il litorale a nordest. A ciò è seguita la fuoriuscita di materiale radioattivo dalla centrale nucleare di Fukushima Daiichi.

Questi tragici eventi hanno ucciso migliaia di persone e causato gravissimi danni a edifici, strade, linee elettriche, in particolare lungo la costa della regione di Tohoku. Nel 2011 Andrija Lekic si trova a Fukuoka in Giappone, dove decide di fermarsi come volontario e fotografa i luoghi appena devastati dal terremoto e dallo tsunami.

SENTIRE ha pubblicato in anteprima le immagini del reportage "Tohoku story after Fukushima tragedy".

Parte di questo lavoro verrà esposto in anteprima alla Biennale RicCAA 2013 dove Lekic - introdotto da Francesca Bottacin ricercatore e docente di Storia dell'arte Moderna all'Università di Urbino - partecipa come ospite fuori concorso.

Racconta Lekic: "Ho visitato la regione e ho trascorso due settimane a fotografare queste aree desertiche, che andavano via via ripopolandosi di chi cercava disperatamente di recuperare brandelli di vita, distrutta dall'enormità della catastrofe. In circostanze estreme e particolari stati emotivi la realtà ci appare sotto una nuova luce. Le cose si mostrano con un'intens...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Scatti d'autore

Scatti d'autore

copello_sentire.jpg colore_rosso.jpg DECENNALE.jpg