Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Persone e idee

Mario Draghi: ''Europa č essenziale''

Mario Draghi: ''Europa č essenziale''6-PREMIO-ALCIDE-DE-GASPERI_07053A_imagefullwide.jpg7-PREMIO-ALCIDE-DE-GASPERI_07054A_imagefullwide.jpg2-PREMIO-ALCIDE-DE-GASPERI_07068A_imagefullwide.jpg
''Assicura la Pace''

"La costruzione di un’Europa unita è essenziale per assicurarci pace, progresso e giustizia sociale": questo il messaggio lanciato dal presidente della Banca Centrale Europea Mario Draghi dal palco del teatro Sociale di Trento, nel ricevere il premio internazionale Alcide De Gasperi intitolato ai "Costruttori d'Europa", giunto alla sua settima edizione. 

Draghi ha ricordato innanzitutto i tre anni trascorsi a Trento in veste di docente universitario ."“Con mia moglie e una piccinaappena nata, di un mese, arrivammo a Trento nel novembre del '75. Rimanemmo qui 3 anni. Furono anni felici”. Il presidente della Bce ha quindi pronunciato un discorso "alto", centrato sulle grandi sfide che l'Europa ha di fronte. Sfide che però partono da lontano.

"Con la costruzione della pace, risultato fondamentale del progetto europeo, iniziò la strada verso la prosperità ", ha detto Draghi, risalendo alla stagione degasperiana della prima casa comune europea, che comprendeva all'epoca 6 stati. Il mercato unico è stata una una scelta conseguente ai valori propri di una società libera e aperta, quei valori che l'Europa decise di sposare dopo la stagione dei nazionalismi, dei populismi, dei goveri in cui il carisma si legava alla menzogna. Il progetto europeo ha sancito libertà politiche e promosso la democrazia liberale, contribu...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Persone e idee

Persone e idee

Isgr.jpg colore_rosso.jpg DECENNALE.jpg