Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Arte e cultura

Giovanni Bellini, tra Pietà e pittura devozionale

Giovanni Bellini, tra Pietà e pittura devozionale11_Id_3._BELLINI_Cristo_crocifisso_tra_la_Vergine_e_san_Giovanni_Evangelista_Parigi_Louvre.jpgZOPPO_Meditazione_sulla_passione_di_Cristo_Londra_National_Gallery.jpgMantegna_Bellini_giornale_sentire.jpg
Alla Pinacoteca di Brera

(C.Perer) - Lo stupore è sempre lo stesso: di fronte alle immagini del Cristo sofferente, dominano il mistero che diventa contemplazione e...la constatazione. Tra queste la più evidente: l'arte su questo tema ha dato il meglio di sè e l'occhio di chi guarda, a qualunque epoca appartenga, si sente chiamato a partecipare ad un dolore che è scritto nel Dna dell'Occidente cristiano.

Periodicamente le mostre di arte sacra propongono il tema, ma questa volta è il (magnifico) restauro della celebre Pietà di Giovanni Bellini, appartenente alla Pinacoteca di Brera, ad offrire in questi mesi l'opportunità per ripercorrere la carriera del pittore veneziano, grande protagonista dell’arte rinascimentale italiana.

Non c'è dubbio: Bellini affronta il tema del Cristo con la "pietas" dovuta. Nella sua bottega il tema è ricorrente, le opere numerose. La novità è quel gusto, per l'epoca moderno, di rielaborare la tradizione iconografica bizantina. A Venezia le icone di Cristo erano una presenza familiare nelle case e nei conventi ed erano dunque parte integrante delle consuetudini visive degli artisti veneziani.

"Giovanni Bellini, la nascita della pittura devozionale umanistica" raffronta varie opere coeve ed offre uno spaccato della pietas belliniana. Inaugurata ad inizio aprile alla Pinacoteca di Brera, permette...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Arte e cultura

Arte e cultura

Isgr.jpg colore_rosso.jpg OS_5xmille_185x190.gif DECENNALE.jpg