Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Persone e idee

Gunther Bernhart, l'inventore della vacanza emozione

Gunther Bernhart, l'inventore della vacanza emozione1_watles.jpg3_Malles_124.jpg2_watles.jpgMalles_122.jpgMalles_127.jpg
idee di turismo

Da Malles, in Alta Val Venosta si può salire in cima al Watles grazie alla seggiovia e scoprire che la montagna può essere divertimento allo stato puro formato-famiglia: cheap and easy. Ora c'è la neve e quindi ancora più divertente, ma d'estate questo è il paradiso delle famiglie.

L'idea è stata di Gunther Bernhart artefice di un'operazione di marketing sul Watles (2555 metri), ai confini tra Austria e Svizzera ma in territorio ancora italiano. Da queste parti si sperimenta il verde più verde che c'è e una vallata di straordinaria bellezza. Chi sceglie di salire verso Prämajur porta a casa una vista indimenticabile sul Cevedale e la Val Venosta. Da qui si può partire per visitare la Gola Uina, la romantica e selvaggia gola dei contrabbandieri, che scende nella Bassa Engadina. Il punto di partenza si raggiunge in 4 minuti dall'hotel e da lì si prosegue verso nord sulla confortevole stradina che porta prima alla malga di Slingia e poi verso la Croda nera una barriera naturale che tronca la Vallé.

Si sale e si segue il sentiero che porta al rifugio Sesvenna, poi a 2256 metri dal rifugio si seguono le indicazioni per la gola Uina percorrendo un sentiero pianeggiante (il numero 18) che dal rifugio in poco meno di mezz'ora porta il sasso di Slingia a 2311 metri cioè il confine di Stato tra Italia e Svizzera. P...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Persone e idee

Persone e idee

Isgr.jpg colore_rosso.jpg DECENNALE.jpg