Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Viaggi

Sull'antica Via della Seta

Sull'antica Via della Setacina7.jpgcina_giornale_sentire_2.jpgcina.jpgcina_giornale_sentire_4.jpgcina_giornale_sentire_5.jpgcina_giornale_sentire_6-001.jpgcina_giornale_sentire_1.jpg
di Mariella Morosi

E' l'Henan, piccola provincia a sud di Pechino, la culla della millenaria civiltà cinese. Era questo il punto d'arrivo della lunga Via della Seta e da qui partivano i preziosi tessuti,le spezie e le merci esotiche che incantavano i potenti dall'altra parte del mondo. Soprattutto qui sono le radici della cultura e della storia imperiale. Fino al declino della dinastia Song, mille anni fa, le sue città, Luoyang, Kaifeng, Anyang e Zhengzhou sono state sedi imperiali. Dovunque reperti, templi e pagode ne testimoniano la ricchezza e la cultura.

La nuova Cina, questa potenza che sta conquistando il mondo, nel suo balzo in avanti non ha trascurato l'importanza del passato ed ha intrapreso un vasto progetto di promozione della sua civiltà millenaria. Qui, nell'Henan, come in altre zone, fervono i lavori degli archeologi per riportare alla luce preziosi reperti, si restaurano i templi e pagode circondate da alberi secolari, si ripropongono in teatri all'aperto vicende storiche, con centinaia di attori ed effetti speciali di suoni e luci.

E' lontano e dimenticato il tempo delle rivoluzioni politiche e ideologiche che volevano cancellare il passato "controrivoluzionario", anche con azioni distruttive. Oggi la Cina svela al mondo i suoi tesori, molti inseriti nel Patrimonio Unesco.

E proprio la provincia dell'Henan ne ha più di tutti, dopo Pechino. Parallelam...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Viaggi

Viaggi

Isgr.jpg banner.jpg colore_rosso.jpg banner_gusti.jpg banner.jpg DECENNALE.jpg logoViaggiareSicuri.jpg