Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Annunci

Il mercatino di Natale più utile è...di Emergency

Il mercatino di Natale più utile è...di Emergencyemergency_1.jpgemergency2.jpg
Acquisti intelligenti

Tra il fenomeno dei Mercatini, è quello più interessante: è il più bello e il più utile, e consente di fare due regali allo stesso prezzo. Giocattoli, libri, prodotti di bellezza, bigiotteria, vini, gourmanderie, tessuti, oggetti di design, gioielleria, accessori e abbigliamento di importanti marchi italiani. Tra le novità di quest’anno prodotti di artigianato provenienti dall’Afghanistan, borse colorate ricamate a mano dalle donne di Silkroadbamiyan.com, un progetto di emancipazione femminile attraverso il lavoro, i famosi vetri di Herat, le pashmine in diversi formati e anche scialli ricamati.  Il negozio di Emergency a Trento, in via Garibaldi 33, si trova negli spazi della Fondazione Caritro nella centralissima via Calepina.

Con gli acquisti fatti da trentini e turisti è stato così  possibile contribuire al Programma Italia, che offre cure gratuite e di elevata qualità ai migranti e alle persone in stato bisogno. Nel dicembre 2010, Emergency ha aperto un secondo Poliambulatorio a Marghera (Ve). Nel 2011, quattro pullman trasformati in ambulatori mobili hanno portato assistenza sanitaria ai migranti impegnati nell’agricoltura. Nel 2012 Emergency ha aperto a Sassari uno sportello che offre servizi di orientamento socio-sanitario.

Nel 2013 ha aperto un terzo Poliambulatorio a Polistena (RC), in un edificio confiscato alla ‘ndrangheta. I Negozi di Natale, aperti in 16 città sono veri e propri negozi, dove si possono acquistare oggetti provenienti dai Paesi in cui opera Emergency e prodotti offerti da imprese, aziende e negozi che intendono sostenere l’attività umanitaria dell’associazione.

Programma Italia di Emergency, pensato inizialmente per i migranti si è nel tempo rivolto anche a tanti italiani, per i quali in tempi di crisi, anche un ticket o una spesa bassa possono diventare un ostacolo al diritto alla cura. Emergency ha iniziato a lavorare in Italia nel 2006, aprendo a Palermo, in Sicilia, un Poliambulatorio per garantire assistenza sanitaria gratuita ai migranti, e a tutti coloro che ne hanno bisogno.

Dal 1994 a oggi EMERGENCY ha curato una persona ogni due minuti. "L'abbiamo fatto grazie all'aiuto di tantissimi sostenitori mossi da una convinzione semplice: il ‪‎diritto‬ alla  cura‬ è un diritto fondamentale di tutti" afferma Gino Strada.

"Il vostro sostegno è molto importante per noi: senza, non potremmo fare tutto quello che facciamo. È per questo che vi chiediamo di aiutarci con l'attivazione di una donazione periodica. Basta scegliere che cifra destinare a EMERGENCY e con quale frequenza; grazie a questo, potremo pianificare al meglio il nostro lavoro e mantenere la nostra indipendenza. Dall'Afghanistan al Sudan, tra le vittime della ‪guerra‬ e della ‪povertà‬, il vostro contributo si trasformerà in cure mediche efficaci per chi ne ha bisogno, attenzione e rispetto" affermano da Emergency aspettando il coinvolgim,ento di tutto sulle grandi questioni del diritto alla salute.

 

Annunci

Annunci

OS_5xmille_185x190.gif colore_rosso.jpg 185x190.gif viaggio_2.jpg banner_gusti.jpg banner_hotel.jpg