Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Ambiente

Distribuzione di idrogeno: primo impianto a Bolzano

Distribuzione di idrogeno: primo impianto a Bolzanobmw_hydrogen7.jpgautobus_idrogeno_giornale_sentire.jpgdistributore_auto_idrogeno1.jpg
Pensare green

H come Idrogeno. La palazzina ne riporta il simbolo ben evidente.Il primo impianto per idrogeno da autotrazione si trova a Bolzano è stato inaugurato due anni fa nel maggio 2014. Scelta lungimirante che si riverbera ora in auto: a Bolzano un auto non inquinante non paga il bollo per tre anni. Una ottima forma per incentivare l'acquisto di un auto green.

Al momento la stazione per idrogeno rifornisce gli autobus all'idrogeno, in servizio nella rete cittadina, ma  con il servizio di car-sharing  (900 euro il mese) un pieno viene sui 12-15 euro a seconda del costo dell'energia elettrica.

L’impianto è attualmente unico nel suo genere, non solo in Italia ma anche in Europa, rappresenta un’ulteriore passo in avanti per l’ Alto Adige come Green Region. Dall’inizio del 2014, l’energia proveniente dall’idroelettrico verrà trasformata in idrogeno, diventando in tal modo stoccabile. Comprende, oltre alla produzione, una stazione di rifornimento, un’area dimostrativa e un settore per le attività di ricerca

La  possibilità di stoccaggio dell’energia rappresenta una grande speranza nel settore dell’approvvigionamento di energia da fonti rinnovabili, in quanto favorisce un sistema di distribuzione decentralizzato e una economia energetica democratica.

Se si considera che attualmente in Europa sono poche le regioni dove storicamente si è sviluppata la produzione d’energia e un sistema di distribuzione decentralizzato, l’Alto Adige si pone all’avanguardia nell’uso delle fonti rinnovabili di energia.

Questo impianto ha rappresentato il primo passo concreto che l’Alto Adige ha mosso nella direzione di un’economia incentrata sull’idrogeno. In tutto il territorio altoatesino infatti, già dai prossimi anni si svilupperà una rete di stazioni di rifornimento.
Parallelamente si continua a lavorare al progetto “Green Corridor” che servirebbe, con l’idrogeno verde l’asse autostradale del Brennero da Monaco di Baviera a Verona.

www.giornalesentire.it - ottobre 2016




> La giornata mondiale dell'Ambiente

Ambiente

Ambiente

colore_rosso.jpg 185x190.gif google_1.png banner_hotel.jpg