Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Persone e idee

Armando Dal Col e il libro che respira

Armando Dal Col e il libro che respiraRadici_conoscenza3.jpgArmando_Libro.jpgil-Sei-Wa-Bonsai-En.jpg
Le interviste di SENTIRE

Sono ormai 50 anni che realizza Bonsai. Al Congresso Nazionale dell'Unione Bonsaisti Italiani che si tiene ogni anno ad Arco (Tn) lui non manca mai. A Tarzo (Treviso) c'è il Giardino della Serenità: nel suo giardino di bonsai ce ne sono circa 600. In 50 anni lui ne ha realizzati almeno 2000.
Armando Dal Col 73 anni, è considerato un'autorità del settore. E' un maestro internazionale pluripremiato in Giappone che è la vera patria di questa arte. Lo abbiamo incontrato alle prese con un bonsai particolarissimo, perché sfugge ad ogni definizione: un libro d'erba, il libro della conoscenza, anzi: le radici della conoscenza. Lo mostriamo in esclusiva in queste immagini.

Armando, come definirebbe il bonsai?
Arte interiore. il Bonsai non ha riscontri con nessuna forma d'arte, in quanto è "Arte vivente", ed è per questo che non può mai essere considerato finito mentre un quadro o una scultura rimane immutabile nel tempo.
Comprendere il Bonsai nella sua più intima espressione, significa calarsi nella natura attraverso le semplici cose, ammirare l'acqua limpida dei torrenti e sentire il suono che produce la corrente, talvolta impetuosa che s'infrange contro le rocce coperte di muschio.

Per lei quale tipo di ricerca rappresenta?
Mi piacerebbe lasciare una traccia della mia ...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Persone e idee

Persone e idee

Isgr.jpg colore_rosso.jpg DECENNALE.jpg