Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Viaggi

Chios: inaugurato il museo della mastica

Chios: inaugurato il museo della masticamastic-gum.jpg10.GR_PIOP_1191131_160522_MMP_3457.jpg18.GR_PIOP_1191131_160522_MMP_3219.jpgChios_NASA_satellite_image.jpg
Le lacrime di Chios

(Grecia) - E' stato inaugurato lo scorso 11 giugno nel sud dell’isola di Chios, nel borgo medievale di Mastixoxoria, il Museo della Fondazione Culturale Banca Pireos dedicato alla Mastica.

La Mastica (in greco: Μαστίχα) è una resina ottenuta dal lentisco (Pistacia lentiscus). Nelle farmacie e negozi di prodotti naturali si chiama impropriamente "gomma arabica" (da non confondere con la vera gomma arabica che è un prodotto a base polisaccaride, essudato delle acacie) e "gomma Yemen".

In Grecia, è noto come le "lacrime di Chios", essendo tradizionalmente ottenuto in tale isola greca e, come le altre resine naturali, prodotto in "lacrime" o goccioline. Originariamente si trova in stato liquido, viene quindi essiccato al sole in gocce di resina dura fragile e traslucida. Una volta masticata, la resina si ammorbidisce e diventa una gomma bianca brillante e opaca. Il sapore è amaro in un primo momento, ma durante la masticazione rilascia un sapore rinfrescante, come di pino o di cedro.
Dalla resina del lentisco in Grecia si ricavano gomme da masticare, dentifrici, liquori (come il Mastika), gelati, come prodotto principale o come ingrediente.

L’isola di Chios si trova in una posizione unica nel Mediterraneo. Qui l’albero della Mastica viene coltivato nella varietà Pistacia lentiscus Chia, da cui si produce la Mastica; Tutto questo in uno splendido scenario, con un’ineguagliabile vista sulla valle della torre.

Nel programma dell’Unesco, per la produzione della Mastica, si dà molta importanza alla continuazione della lavorazione del prodotto locale.
L’esposizione permanente,  inaugurata sabato dal Presidente della Repubblica, valorizza anche un marchio: Mastica Chios.

Da principio era conosciuta semplicemente come “Mastica”, poi nel 2015 è stata riconosciuta anche come “medicina naturale”, dalla coltivazione di qualche pianta di Mastica, si è arrivati ad avere delle piantagioni creando così “i paesi della Mastica”.

La Mastica, nelle sue varie lavorazioni è diventata molto famosa in tutto il mondo e nelle sue esposizioni all’aperto le persone vengono a contatto direttamente con queste piante speciali e con la stupenda natura che le circonda.
                                                                                                                                      
Nella sala locale “Skinos” (che si presta per molti eventi) vengono organizzate molte fiere.  Si organizzano varie manifestazioni e si dà così spazio all’evoluzione della cultura. Contemporaneamente nella sala “Kenditiri” si può assistere a delle lezioni.
L’importanza della struttura è stata riconosciuta sin dall’inizio dalla popolazione locale e in modo speciale dall’ “Associazione produttori di Chios” che ha sostenuto con ogni mezzo questa iniziativa.




Per ulteriori informazioni:
Ente Nazionale Ellenico per il Turismo
Via Santa Sofia 12, Milano
Tel. 02-860470







< L'isola di Chios
 

Viaggi

Viaggi

banner.jpg colore_rosso.jpg 185x190.gif banner_gusti.jpg viaggio_2.jpg banner_hotel.jpg logoViaggiareSicuri.jpg