Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Attualitą

Pedofilia, gli orchi sono ovunque, non solo nella Chiesa

Pedofilia, gli orchi sono ovunque, non solo nella Chiesadon_fortunato_di_noto.jpgpc2.jpgpc-001.jpg
Erode e i suoi seguaci

La rete è la prima forma di adescamento ma attenzione, bisogna distinguere. “È difficile parlare di pedofilia incolpando soltanto la Chiesa cattolica. È fuori discussione che l’abuso sia una mostruosità, specie se perpetrato da un sacerdote, è fuori discussione tra il 2004 e il ‘13 sono stati ridotti allo stato laicale, e cioè spretati, 900 preti. Ma quando la polizia inglese parla di 750.000 abusatori in Inghilterra, ci sono almeno 750.000 vittime laggiù. E questo non interessa a nessuno. Basta con la lotta settoriale”.

È uno sfogo amaro quello con cui don Fortunato Di Noto, il sacerdote e fondatore dell’Associazione Meter onlus (www.associazionemeter.org) commenta i casi d’abuso e le notizie che arrivano dalla Santa Sede in questi giorni, specie dopo le dimissioni di Marie Collins, membro della Commissione voluta da Papa Francesco contro la pedofilia: “vicenda che deve farci maggiormente riflettere per operare meglio e con chiarezza e determinazione”.

“La pedofilia – dice don Di Noto – che è una tragedia criminale, da risvolti incontrollabili, si combatte non da soli e neanche a settori. Non riguarda solo una categoria sociale o religiosa, ma è così tanto diffuso che gli sforzi per contrastarlo sono sempre più insufficienti”. E precisa: “Secondo i dati forniti dalla Agenzia Naziona...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Attualitą

Attualitą

Isgr.jpg colore_rosso.jpg banner_gusti.jpg OS_5xmille_185x190.gif DECENNALE.jpg