Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Arte e cultura

Luca Coser, Vicino ma non qui

Luca Coser, Vicino ma non quiluca_coser_giornale_sentire_2.jpegluca_coser_giornale_sentire_5.jpegluca_coser_giornale_sentire_1.jpeg
di Daniela Ferrari

"Vicino ma non qui" si intitola la nuova mostra personale dell’artista trentino Luca Coser. L’idea di luogo è una delle costanti nella poetica di Coser: luoghi della memoria ad esempio, ma anche luoghi reali, del suo vissuto quotidiano che si divide tra Trento, Roma e New York, dove l’artista ha concluso di recente una residenza ARPNY (Artist Residency Program New York) e dove ha già esposto nella personale The History Of White e nella collettiva Come Together presso la Molly Krom Gallery.

In questa mostra allestita alla galleria Effearte a Milano, dal 21 novembre 2014 al 16 gennaio 2015, Coser presenta opere recenti nelle quali riconosciamo i temi portanti del suo lavoro e della sua ricerca artistica che si potrebbe descrivere come uno scrutinio nella memoria, e in ciò che essa trattiene delle nostre esperienze estetiche e culturali, e come un lento e paziente lavoro di stratificazione e cancellazione di queste tracce per far sì che ne affiori l’essenza.

Che si tratti della citazione di un libro, dell’immagine tratta dal frame di un film, di una foto sbiadita nel tempo, del ricordo di un oggetto d’infanzia, oppure del ritaglio di un giornale di appena ieri, per l’artista ha poca importanza. Egli sovrappone il tutto nel crogiulo dell’azione creativa e lascia che lentamente le suggestioni emergano, alcune con prepotenza...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Arte e cultura

Arte e cultura

Isgr.jpg colore_rosso.jpg OS_5xmille_185x190.gif DECENNALE.jpg