Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Persone e idee

Marco Guzzi, spunti per una vita nuova

Marco Guzzi, spunti per una vita nuova25_Hammershi_-_Hvile_detto_anche_Riposo.jpg1-new_15.jpgFiat_lux.jpg
intervista

"Se dovessi indicare uno dei sentimenti più profondi che connota l’essenza emotiva dei nostri tempi direi che è la noia". Marco Guzzi, filosofo e scrittore, mette in guardia dalla presunta  euforia telematica che avvolge l'uomo 2.0: una valanga di parole, di immagini, e di suoni che invade i nostri video e i nostri cervelli. "E’ solo un falso movimento, come scriveva lo scrittore austriaco Peter Handke" afferma. "Se ascoltiamo meglio, se proviamo a percepire lo stato quasi fisico della sostanza dell’anima universale, allora sentiamo certamente un blocco, percepiamo uno spesso e vastissimo strato di ghiaccio, e tanto cemento armato, molto, ma molto armato". Eppure le buone notizie non mancano come spiega nel suo libro "Buone Notizie: spunti per una vita nuova" (Edizioni Messagero).

Quale è l'habitat dell'uomo di oggi?
In superficie tutto è frenetica convulsione, ma nel profondo quasi tutto è stasi.

Cosa produce questo stato?
Psicologicamente questa condizione energetica squilibrata produce un’alternanza vorticosa, tipo montagne russe, tra fasi maniacali e fasi depressive: euforie mercantili e crolli finanziari fulminanti, erotismo isterico e impotenza dilagante, attivismi incontenibili e disperazione paralizzante.

Ma è una no...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Persone e idee

Persone e idee

Isgr.jpg colore_rosso.jpg DECENNALE.jpg