Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Persone e idee

Matteo Renzi, 'gaffe' sui bambini interconnessi

Matteo Renzi, 'gaffe' sui bambini interconnessirenzi.jpgMatteo-Renzi_5.jpgdon_fortunato_firenze.jpg
premier ''pizzicato''

"Devo tirare le orecchie a Matteo Renzi, che in visita a Siracusa oggi avrebbe dovuto dire ai bambini di “Non usare Facebook se non hai raggiunto i 13 anni” e invece ha chiesto loro se sono in Facebook".

Un rilievo non da poco che è balzato subito agli occhi del fondatore di Meter Onlus che da anni lotta contro le insidie del web.

"Sembra una regola banale ma è presente su Facebook nelle regole di sicurezza per la registrazione per l’iscrizione del proprio account e utilizzo di Facebook. Bene gli abbracci reali con i compagni, ma vigilanza e formazione per non naufragare nelle favelas tecnologiche”.

Così don Fortunato Di Noto interviene sulla visita che oggi il premier ha compiuto in una scuola siciliana a Siracusa  tra l'entusiasmo di tanti bambini che però hanno un profilo Facebook che non dovrebbero avere, come ricorda il sacerdote siciliano.

"Forse Matteo Renzi oltre a chiedere se i bambini di scuola elementare avessero un profilo e dire che è migliore un abbraccio e una amicizia reale, doveva richiamare al corretto utilizzo, al fatto che i bambini non dovessero usare Facebook se non hanno i 13 anni". Una tirata d'orecchie – affettuose ma determinate - per una "dimenticanza istituzionale. Le false identità dei minori su Facebook espongono i bambini a un rischio grave e invasivo.  C...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Persone e idee

Persone e idee

Isgr.jpg colore_rosso.jpg DECENNALE.jpg