Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Arte e cultura

Michelangelo e il Novecento

Michelangelo e il Novecento
Galleria Civica Modena

Modena 19 giugno 2014 - Le icone michelangiolesche sono un unicum: dalla Pop Art alla bancarella, la pietà è stata saccheggiata, rivoltata, riletta, rifatta. E' entrata tra gli oggetti kitsch e di consumo. Svilimento? Dissacrazione? Profanazione? Sembrano queste le domande che stanno al fondo di una interessante operazione che vede un accostamento epocale ardito, ma... possibile.

Lo dimostrano Fondazione Casa Buonarroti di Firenze e la Galleria civica di Modena che celebrano la ricorrenza del 450° anniversario della morte di Michelangelo con "Michelangelo e il Novecento", mostra dedicata alla fortuna della figura e dell'opera dell'artista nel corso del secolo scorso che apre al pubblico a Firenze a partire da oggi 19 giugno e a Modena dal 20 giugno, per chiudersi, in entrambe le sedi, il prossimo mese di ottobre.

Basata su un progetto scientifico comune e accompagnata da un catalogo unico, l'esposizione è strutturata su due nuclei tematici specifici: uno riferito ai centenari novecenteschi della morte e della nascita dell’artista che hanno coinvolto nel 1964 e nel 1975 la Casa Buonarroti e altre istituzioni fiorentine e italiane; l’altro, più in generale, legato alla presenza di Michelangelo nella cultura visiva del XX secolo, un’influenza che spazia dalla citazione diretta al richiamo ideale e che abbraccia scultura, pittura, architettura, graf...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Arte e cultura

Arte e cultura

Isgr.jpg colore_rosso.jpg OS_5xmille_185x190.gif DECENNALE.jpg