Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Scatti d'autore

La Grande Guerra in fotografia

La Grande Guerra in fotografiasoldati_grande_guerra_2.jpgsoldati_grande_guerra_4.jpgsoldati_grande_guerra_3.jpgsoldati_grande_guerra_6.jpg
''Come le foglie''

"Credo che sull'impreparazione dell'Italia alla guerra si siano scritte un'infinità di pagine. L'Italia non ha mai avuto una tradizione di guerra e tanto meno militare" afferma Vittorino Pianca storico e studioso.

"Si entrava in guerra senza nemmeno avere un'idea di come conseguire la vittoria" scrive  Pianca e spiega che in Italia non solo mancava l'attrezzatura mlitare, ma non si possedeva nemmeno la cultura militare di base. E allora  Carso e Isonzo furono una inutile strage di uomini armati di elemetto Adrian e fucile Vetterli (acquistati dalla Francia) oppure dei fucili Mannlicher (acquistati dai tedeschi). Dotazioni povere e scarse e soprattutto assoluta mancanza di tattica.

Le foto di questa pagina fanno parte della mostra "Come le Foglie - Soldati nella grande guerra" costituita da 50 pannelli fotografici che raccontano la figura del soldato durante la I Guerra Mondiale. Gli uomini ritratti sembrano essere - agli occhi dell'interlocutore - presenze fuori dal tempo, ma da quello scatto sono ormai passati quasi 100 anni.

Ddistruzioni, morti sul campo, ponti sguarciati, ritirate, profughi, rastrellamenti, campi di concentramento, tedeschi che sostano e plotoni che attendono gli ordini, cecoslovacchi che fanno tappa sul Baldo e prigionieri austro-ungarici in marcia, tra attendamenti italiani e le strade della disfatta di Caporetto....


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Scatti d'autore

Scatti d'autore

copello_sentire.jpg colore_rosso.jpg DECENNALE.jpg