Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Scienza e ricerca

Muse propone: vedere l'invisibile

Muse propone: vedere l'invisibileoltre_il_limite_giornale_sentire_26.jpgoltre_il_limite_giornale_sentire_28.jpgoltre_il_limite_giornale_sentire_36.jpgoltre_il_limite_giornale_sentire_45.jpg
Le grandi mostre

(maggio 2015) - Vedere l'invisibile. Tentare di datare l'età dell'universo. Capire cosa sono materia e anti-materia, per quel che la scienza almeno è riuscita a capirne.

Nella mostra del Muse realizzata con Istituto di Fisica Nucleare, Agenzia Spaziale Italiana e Università di Trento, è possibile immergersi nell'universo e - ad esempio - osservare grazie alla "camera a nebbia"  anche ciò che transita nell'aria senza essere visto:  ci sono protoni, elettroni, "moni" e particelle alfa al nucleo di elio...

Realizzata con il fondamentale apporto dell'Istituto nazionale di fisica nucleare (che a Trento ha collaborazioni anche per il centro di Protonterapia) la mostra presenta modelli in scala, installazioni interattive rappresentazioni e persino  ologrammi  nei quali i principali scienziati di questo tempo spiegano la scienza, tra questi c'e anche Fabiola Gianotti recentemente nominata direttore del Cern di Ginevra.

L'Istituto nazionale di fisica nucleare è un ente di ricerca che compie Studi Avanzati sui costituenti fondamentali della materia e le leggi che li governano svolge attività di ricerca teorica e sperimentale nei campi della fisica subnucleare nucleare e nel settore delle astro particelle.

Viene esposto il modello del satellite Lisa Pathfinder per il quale c'&egra...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Scienza e ricerca

Scienza e ricerca

Isgr.jpg colore_rosso.jpg OS_5xmille_185x190.gif DECENNALE.jpg