Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Arte e cultura

Provocazioni: lo Schützen dalla pelle nera

Provocazioni: lo Schützen dalla pelle neraKlaus_Pobitzer_Lumina_Nigra_01.jpg
La notte dei musei

Può un Schützen essere negro? E' la provocazione che Museion ha proposto in occasione della Lunga Notte dei Musei di Bolzano presenta “Lumina Nigra”, la nuova performance che l’artista Klaus Pobitzer (Silandro, 1971) ha pensato per l'istituzione altoatesina.

Lumina Nigra, ovvero luci nere: con la sua performance l’artista Klaus Pobitzer ha portato luce nera a Museion. Rifugiati politici di colore sfilano come Schützen, ora un re dei talk show compare con tanto di divano per gli ospiti, ora delle scimmie cominciano a ballare. A vegliare su tutto il re Laurin dal Catinaccio- Rosengarten.

Museion spiega che Pobitzer intende in realtà lanciare una riflessione su come recepiamo oggi concetti come libertà, patria e identità.

“Se volgiamo il nostro sguardo interiore al concetto di patria, nelle nostre teste si apre uno scenario con immagini sempre uguali, nella speranza che non cambi qualcosa che in realtà non è mai esistito” così l’artista Klaus Pobitzer.

“Perché allora non ricominciare da capo e volgere lo sguardo sulle persone piuttosto che sull’esteriorità?” Questa la riflessione proposta dal museo bolzanino.






Museion - Bolzano
Klaus Pobitzer, Lumina Nigra. Schützen









> When now is minimal
> Le provocazioni di Museion

Arte e cultura

Arte e cultura

colore_rosso.jpg boccetta_gucci_bamboo_spot_2.jpg photo.jpg banner_GIF_Sentire.gif