Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Persone e idee

Amedeo Gazzini, il fondatore di One social etico

Amedeo Gazzini, il fondatore di One social eticophoto_AF.jpgusa_questa.jpginformatica.jpgusa_questa-001.jpgone_worls_one_word.jpg
di Corona Perer

Diciamolo subito: non ha un nome facile e crea pure una lieve allitterazione nel pronunciarlo: si chiama www.oneworldoneword.org, cioè "un mondo una parola".

Ma ha un vantaggio perchè nella sua formula breve è graficamente efficace perchè sta tutto in un numero: 1.  E perciò sichiama 1world1word. O più brevemente...1W

Amedeo Gazzini e la moglie Francesca Grandi trentini di nascita, ma residenti in Svizzera, l'hanno ideato per produrre cose buone e fatti concreti. Il modello che hanno sviluppato è il frutto di uno studio teorico dal quale é emersa una serie di problemi quali: la qualità  dell’informazione su internet (spesso scadente), la debolezza delle associazioni spesso escluse dai fondi e la constatazione che l'agenda politica abbonda di promesse, quasi mai rispettate. Abbiamo chiesto ai promotori di spiegarci cosa intendono fare e a chi vogliono rivolgersi.

Innanzitutto volete presentarvi?
Siamo insieme da 15 anni, abbiamo tre figli e viviamo a Ginevra. Dopo tanti anni abbiamo sentito la necessità di fare insieme qualcosa di socialmente utile per cercare di fare qualcosa di ambizioso ma sostenibile, innovativo, che genera il donare tempo o risorse materiali partendo dai valori “del sistema”: il profitto non è fine a se stesso ma remunerazione...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Persone e idee

Persone e idee

Isgr.jpg colore_rosso.jpg DECENNALE.jpg